Esplora corpo

Clicca sulle parti del corpo che ti interessano e scopri quali sono gli interventi disponibili

Lipofilling viso

Tutto quello che devi sapere sul trapianto di grasso nel ringiovanimento e nell’aumento dei volumi del viso. Ti descriviamo la tecnica “classica” e le nostre variazioni.

Beautiful woman face close up natural make up hand touching face beauty smile

Cos’è il lipofilling?

Consiste nel trapianto di grasso autologo – cioè prelevato da un cuscinetto di grasso dello stesso paziente – e iniettato con sottili cannule nelle zone riceventi, che a livello del viso sono:

  • Rughe
  • Solchi
  • Zigomi
  • Labbra
  • Naso
  • Tempie
  • Mento
  • Mandibola
  • Cicatrici da acne

E’ in assoluto la metodica di chirurgia estetica minimamente invasiva che ci ha dato i migliori risultati e soprattutto i più naturali: i solchi naso labiali, gli zigomi e le guance vengono riempiti senza stravolgere i lineamenti come spesso avviene con l’uso eccessivo di un filler (acido ialuronico o altro) o di protesi sintetiche. Oltre a correggere la perdita di sostanza e lo scivolamento verso il basso dei tessuti che si è verificato col passare degli anni, è possibile infiltrare le cicatrici introflesse, anche quelle prodotte dall’acne. Con il passare degli anni abbiamo messo a punto tecniche sempre più efficaci per enfatizzare i miglioramenti ottenibili e la durata del trattamento (utilizzo di Fattori di Crescita Piastrinica, Laser frazionati, Nanofat, ecc.)

Protocollo terapeutico

Prima fase: miniliposcultura

Una volta individuata la zona donatrice dobbiamo decidere se è necessario rimodellarla adeguatamente oppure se è sufficiente limitarsi a prelevare le piccole quantità di grasso necessarie alla nostra correzione. Se siamo in presenza di un “odiato” cuscinetto di grasso consigliamo alla paziente di associare, a seconda dei casi una miniliposcultura laser-assistita o una vaserlipo. In tal modo otterremo nella stessa seduta di migliorare tanto la silhouette corporea quanto di correggere l’inestetismo a carico del viso. In ogni caso, dopo aver infiltrato nella zona donatrice l’anestetico diluito in soluzione fisiologica refrigerata (soluzione di Klein) con aghi sottilissimi, procediamo all’aspirazione del grasso con idonee mini cannule multiforo montate su una siringa in aspirazione. Aspirata la giusta quantità di grasso si esegue na medicazione elastocompressiva andrà tenuta per qualche giorno. Non sono necessari punti di sutura.

Seconda fase: infiltrazione del grasso

Il grasso estratto viene purificato o mediante centrifugazione o semplicemente tramite lavaggi ripetuti in soluzione fisiologica. In entrambi i casi il grasso non viene a contatto con l’aria e i due metodi si equivalgono ai fini della sopravvivenza delle cellule adipose. A questo punto lo trasferiamo in siringhe più piccole e lo infiltriamo goccia a goccia nella zona ricevente con sottilissime cannule tecnologicamente all’avanguardia (Tulip).

I risultati a distanza? Possono essere permanenti; a volte si rendono necessarie nel tempo piccole infiltrazioni, altre volte addirittura più passano i mesi e più i risultati migliorano forse in virtù delle nostre care amiche:le cellule staminali.

Dopo il trattamento

Dovrai indossare una medicazione compressiva per pochi giorni sulla sede di prelievo. A livello del viso potrebbe esserci qualche piccola ecchimosi per alcuni giorni. Il gonfiore, massimo nei primi due-tre giorni, va diminuendo progressivamente.

Tempi di recupero

Ripresa attività quotidiane

Immediatamente

Indossare guaina compressiva (sede prelievo)

7 giorni

Ripresa attività sportiva

14 giorni

Risultati

Prima
Schermata 2021-07-23 alle 20.58.02
Dopo
Schermata 2021-07-23 alle 20.58.10
Prima
Schermata 2021-07-23 alle 21.01.44
Dopo
Schermata 2021-07-23 alle 21.01.53

Vantaggi

Non vengono iniettate sostanze estranee

è una metodica chirurgica minimamente invasiva proiettata nel futuro in considerazione della presenza significativa di cellule staminali nel tessuto adiposo

i miglioramenti estetici sono assolutamente naturali

è possibile in un unico intervento rimodellare il profilo corporeo e ringiovanire il volto

Svantaggi

A volte le cellule adipose, malgrado tutte le nostre attenzioni, non attecchiscono. Forse qualche volta sarà successo anche a te, nel trasferire una piantina da un vaso all’altro. Sono casi, per fortuna, non frequenti. Più spesso osserviamo riassorbimenti parziali che richiedono piccoli ritocchi.

Domande frequenti

La nostra equipe ti aspetta

Affidarsi a dei medici specialisti è fondamentale per la tua sicurezza. Un consulto è la prima tappa per poter definire il percorso ideale per te.

VAI ALLA HOME
IMG_4568

Un primo incontro… virtuale

Naturalmente l’incontro fotografico che ti proponiamo non potrà mai sostituire un vero ed approfondito esame clinico, ma sarà senz’altro utile per farci un’idea sulla procedura che potremmo mettere in atto per arrivare al risultato che desideri.

 

Come fotografare il tuo viso?

Non ti chiediamo certamente di inviarci fotografie artistiche, ma è importante che siano di buona qualità e secondo le posizioni standard esposte nelle immagini a lato.  Sarebbe preferibile farti fotografare da una seconda persona ma, se devi proprio ricorrere a un selfie, fotografati con uno sfondo omogeneo e, per le foto di profilo, non girare il collo di lato, sposta piuttosto il cellulare a destra e a sinistra.  Se puoi evita di fotografarti dal basso verso l’alto o viceversa per non deformare l’immagine.

  • Frontale

  • Profilo dx

  • Profilo sn

Informazioni di contatto

Il tuo messaggio

Materiale fotografico

Per una prima e più attenta valutazione allega le tre foto richieste come da esempio.

La tua richiesta è stata inoltrata correttamente